Case, riflesso

In famiglia l’attenzione al risparmio è materia principalmente della donna, mentre l’uomo è considerato, nel 58% dei casi, lo sprecone. Le donne vengono da Venere, gli uomini da Marte, non è una novità. E la differenza porta a discutere: ogni giorno 6 milioni di italiani parlano a casa delle spese familiari. Lo indica l’indagine  che Facile.it ha commissionato all’istituto di ricerca mUp Research. Secondo il sondaggio, sono 32,6 milioni gli italiani che dichiarano di avere nella propria famiglia almeno un componente con la mania da risparmio. Non solo: 6,1 milioni di italiani ammettono di riutilizzare più volte alluminio o pellicola trasparente per alimenti, 5,3 milioni quando si trovano a percorrere strade in discesa, mettono l’auto in folle per risparmiare carburante, 2,6 milioni di italiane aprono a metà i dischetti struccanti così da poterli usare più volte. Infine, sono 3 milioni quelli che, per risparmiare, comprano solo alimenti prossimi alla scadenza e quindi in sconto.

Fra le spese domestiche quelle che incidono maggiormente sul budget delle famiglie italiane sono l’assicurazione auto e le bollette di luce e gas, ma se per l’RC auto sono 16,9 milioni gli italiani che nel 2017 sono già riusciti ad abbattere i costi, le tariffe luce e gas sono quelle su cui si vorrebbe risparmiare di più nel 2018.

Case, riflesso

Case, riflesso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment